Il festival della sostenibilità ambientale

 13 LUGLIO

 ore 18:30

Il Festival

Il Green Factory è un Festival dedicato alla promozione della cultura della sostenibilità. Un’agorà creativa nella quale confrontarsi e approcciarsi alle tematiche ambientali.

Otto appuntamenti da Maggio a Dicembre con una manifestazione che punta a rendere il Tepidarium del Roster di Firenze uno spazio fruibile per tutti.
In programma installazioni, mostre, market con artigiani e piccoli brand sostenibili, talk, workshop, performance, attività rivolte ai più piccoli che mostreranno come proteggere il nostro pianeta nella quotidianità.

L’appuntamento estivo del 13 Luglio si estende al Giardino dell’Orticoltura, in attesa delle prossime date del Festival al Tepidarium del Roster, location che tornerà protagonista a partire dai mesi di settembre, ottobre, novembre e dicembre.

Cosa ti aspetta

Workshop

01
Percorsi pratici per promuovere stili di vita a minore impatto ambientale

Talk

02
Momenti di approfondimento e di formazione sul green thinking

Market

03
Artigiani, ecodesigner e piccoli brand sostenibili

Exhibition

04
Mostre, installazioni e video dedicati a ambiente e sostenibilità

Kids

05
Laboratori di educazione ambientale

Food

06
Percorsi enogastronomici con cibo sano, bio e a Km Zero

Scopri i prossimi eventi in programma

Nessun evento trovato!

Swap Party

Se non lo vuoi scambialo! Lo Swap Party è l’evento sostenibile e gratuito per dare una nuova vita a ciò che non si usa più: un capo usato ma inutilizzato in cambio di un altro più utile per un street market ecologico ed inclusivo adatto a tutti!

Un’occasione per arricchire e rinnovare il proprio armadio

a costo zero e con zero sprechi.

In collaborazione con la designer Daria Martelli.

La partecipazione è gratuita, ma è necessaria l’iscrizione (clicca qui per iscriverti).

 

Fuga

ore 21:00

Perfomance a cura di CADE contemporanee arti

Scansare, evitare, schivare, distanziarsi, uscire dallo spazio chiuso.. sintomi che presuppongono l’emergere di una reazione esortata dall’intolleranza di una condizione che non appartiene a sé, sia essa dettata dal sopraggiungere di una inconsuetudine o dal permeare di una consuetudine invasiva (talvolta anche inconscia). Fuga vuole essere momento di osservazione dell’ “esploratore” che tenta di portare in strada il “cittadino”, di farlo uscire da un presupposto di non appartenenza.

Coreografia di: Serena La Grotta
Danzatori: Stefano Di Martino, Serena La Grotta
Musiche inedite: O:odal
Produzione: CADE contemporanee arti

CADE contemporanee arti è un collettivo che nasce come “terra di incontro” tra due danzatrici, Serena La Grotta e Giulia Anastasio, che decidono di porsi in una condizione di accoglienza rispetto alla sperimentazione dell’altra, facendone così un’esperienza propria.

La creazione di momenti di condivisione coreografica, scambio laboratoriale e ricerca collettiva si sviluppa in una proposta atta alla sperimentazione e all’ibridazione sulla scena contemporanea del territorio.

fuga arti contemporanee green factory firenze

Visual art

ore 22:00

Perfomance di visual art a cura di David Hartono

Una speciale performance visual nella quale immagini, suoni e suggestioni daranno forma a un immaginario visivo legato alla natura e ai suoi cicli produttivi, al mondo animale come simbolo di rinascita e speranza, alla bellezza e alla libertà, in uno stupefacente intreccio di arte e nuova tecnologia.

David Hartono è docente di IED Firenze, nel corso triennale di Comunicazione Pubblicitaria. È un artista creativo che unisce l’arte visiva alla tecnologia realizzando installazioni e video d’arte. Ha co-fondato lo studio digitale creativo MONOGRID e lavora in progetti artistici creando animazioni e video proiezioni a Firenze e dintorni.

registra il tuo ingresso gratuito

Accetto

Concept e organizzazione

Con il sostegno di

publiacqua logo green factory firenze

partners

multilabs Green Factory Firenze
slow food Green Factory Firenze
noovola Green Factory Firenze
lungarno Green Factory Firenze